sabato 22 ottobre 2011

LEVI’S® WATER>LESS™ JEANS

Levi’s® presenta in Europa, all’interno della collezione Fall/Winter 2011, i nuovi Water<Less™ jeans che contribuiscono al risparmio di 20 milioni di litri d’acqua.
In media, per produrre un paio di jeans sono necessari 45 litri d’acqua tra tintura, lavaggio e finissaggio. I capi Water<Less™ utilizzano molta meno acqua, fino a ridurne la quantità da un minimo del 20% ad un massimo dell’88% per alcuni dei nuovi prodotti della collezione. Come è possibile? L’azienda ha rielaborato il processo produttivo tradizionale necessario a realizzare un paio di jeans, identificando una metodologia di produzione molto più eco-compatibile.
Per dare due cifre, sulla collezione A/I ‘11/12 Levi’s® ha risparmiato 20 milioni di litri d’acqua che equivalgono ad un rubinetto lasciato scorrere per ben 2.177.660 minuti, ovvero ad 8,5 piscine olimpioniche piene, o ancora a 725.887 docce di 7 minuti ciascuna, o infine acqua potabile sufficiente alla sopravvivenza di una città di 10.000 persone per oltre due anni.
Ma non finisce qui. Come parte del progetto Levi’s®  devolverà il dieci per cento dei proventi ricavati dalla vendita sullo shop online europeo dei prodotti Water <Less ™ alla Water.org per attuazione di politiche ecosostenibili di distribuzione dell’acqua nel mondo.

Nessun commento:

Posta un commento